Tengo i miei occhi rivolti al Signore - Mistero Grande
MG

Tengo i miei occhi rivolti al Signore

«Tengo i miei occhi rivolti al Signore»: certamente il salmista parla degli occhi del cuore e della mente rivolti al Signore; ma ciascuno di noi ha anche nel cuore un particolare volto del Signore, che sottolinea la misericordia, l’accoglienza, la dolcezza o la radicalità…
Perciò mi è sembrato bello, in questa assemblea, che Lui vede un cuor solo ed un’anima sola, guardare anche un solo, unico volto del Signore, donando anche agli occhi del corpo qualche cosa di concreto da vedere per aprire ancor più gli occhi dell’anima.
Ecco perché vi propongo il volto di Gesù nell’Eucaristia: è il volto che Lui ha scelto per venire in mezzo a noi, è il volto riconosciuto dai discepoli di Emmaus, volto che fa scomparire la presenza fisica, perché basta quella presenza, quel volto del pane spezzato…

icona_pdf

Copyright ©2019 Fondazione Famiglia Dono Grande. Tutti i diritti riservati.