Sacrofano 2019 - Indissolubilità, dono per crescere nell’unità della differenza maschile/femminile

Contributi

 

L’indissolubilità è scritta nell’immagine e somiglianza dell’ «in principio» (Don Giovanni Zampa)


Per la fede, con il sacramento delle nozze, gli sposi «partecipano» dell’amore indissolubile che unisce Dio all’umanità e Cristo alla Chiesa (Suor Alexandra Diriart)


Indissolubilità, dono da vivere e missione da compiere nel quotidiano di vita e di coppia (Don Luigi Maria Epicoco)


Perché e come proporre l’ideale dell’indissolubilità ai giovani e ai fidanzati (Don Roberto Carelli)


La fedeltà di Dio trasforma l’amore umano in carità coniugale (Padre Mario Imperatori)


Nessuna coppia esprime l’indissolubilità da sola: l’Ordo Coniugatorum (Mons. Renzo Bonetti)


Indissolubilità, dono per crescere nell’unità della differenza maschile/femminile (Mons. Pierangelo Sequeri)


Indissolubilità, un dono per comunicare amore a tutti, anche per le famiglie ferite, in sofferenza, in nuova unione (Prof. Robert Cheaib)


Coordinate possibili e concrete per una crescita nell’amore indissolubile degli sposi (Padre François-Marie Lethel)


La comunione dell’amore indissolubile delle coppie di sposi esprime l’abbraccio sponsale di Gesù per la sua Chiesa (Mons. Renzo Bonetti)