#ConvegnoMG2021

Complementarietà tra sacerdote e sposi nella missione della Chiesa (cfr. CCC, 1534)

Decimo Convegno teologico – pastorale del Progetto misterogrande


Prima parte: Percorso online di 6 incontri a cadenza mensile (15 gennaio – 11 giugno 2021)

Seconda parte: Convegno conclusivo in streaming e in presenza (2-4 luglio 2021) 

Dopo Pasqua, in base all'evoluzione dell'emergenza Covid-19, valuteremo se offrire il Convegno conclusivo anche in presenza

Complementarietà: può sembrare un’immagine eccessiva, perché rimanda alla complementarietà sposo-sposa, alla complementarietà indispensabile nel mondo del lavoro, tecnico, per esprimere che una persona o un oggetto trova spiegazione e pienezza solo nell’identità dell’altro, pur avendo ciascuno una identità chiara e compiuta.

“Il colle su cui è costruita questa Cattedrale ci ha consentito un bellissimo sguardo sulla città e sul mare; ma nel varcare il maestoso portale l’animo rimane affascinato dall’armonia dello stile romanico, arricchito da un intreccio di influssi bizantini e di elementi gotici. Anche nella vostra presenza – sacerdoti e sposi provenienti dalle diverse diocesi italiane – si coglie la bellezza dell’armonia e della complementarità delle vostre differenti vocazioni. La mutua conoscenza e la stima vicendevole, nella condivisione della stessa fede, portano ad apprezzare il carisma altrui e a riconoscersi all’interno dell’unico “edificio spirituale” che, avendo come pietra angolare lo stesso Cristo Gesù, cresce ben ordinato per essere tempio santo nel Signore” (Benedetto XVI, Cattedrale di San Ciriaco, Ancona, Domenica 11 settembre 2011)

Proprio l’espressione usata da Papa Benedetto XVI ad Ancona ci ha dato il coraggio e la lucidità per compiere una ricerca anche nei rapporti tra sacerdoti e sposi. Ne è nato così il desiderio di approfondimento, di ricerca teologica e di applicazione nella vita pastorale concreta, fino ad arrivare alla decisione di comporre questo tema all’attenzione di tutti gli amici del Progetto misterogrande.

Ci immettiamo con questo decimo Convegno nel filone di ricerca che già altri hanno cercato di approfondire, fin da quando già dal 1975, i vescovi italiani, nel documento Evangelizzazione e Sacramento del matrimonio, scrivevano: “Ordine e matrimonio specificano la comune e fondamentale vocazione battesimale … e hanno una diretta finalità di costruzione e dilatazione del popolo di Dio” (n. 32).

Questo Convegno teologico-pastorale vuole evidenziare la complementarietà a partire dall’identità donata al prete e agli sposi dai rispettivi sacramenti e dalla concretizzazione pastorale che ne deriva.

QUOTA D’ISCRIZIONE ALL’INTERO PERCORSO: coppie € 90,00 - singoli €80,00

Per quanto riguarda l’eventuale Convegno in presenza le quote del soggiorno verranno comunicate successivamente

La quota comprende: l'accesso all'area riservata per seguire il percorso online, l'invio di due libri e della stampa dell'icona realizzata per il Convegno, il segno del Convegno (che verrà spedito in un secondo momento) 

- Vedi il programma dettagliato

- Scarica il dépliant   inserire pdf

- Iscriviti al Convegno  link al form per le iscrizioni